108 | Italiano
1 609 929 T49 | (19.11.09) Bosch Power Tools
g) Utilizzare l’elettroutensile, gli accessori
opzionali, gli utensili per applicazioni
specifiche ecc., sempre attenendosi alle
presenti istruzioni. Così facendo, tenere
sempre presente le condizioni di lavoro
e le operazioni da eseguire. L’impiego di
elettroutensili per usi diversi da quelli
consentiti potrà dar luogo a situazioni di
pericolo.
5) Assistenza
a) Fare riparare l’elettroutensile solo ed
esclusivamente da personale specializ-
zato e solo impiegando pezzi di ricambio
originali. In tale maniera potrà essere sal-
vaguardata la sicurezza dell’elettroutensi-
le.
Indicazioni di sicurezza per seghe circo-
lari a banco
f Non mettersi mai sull’elettroutensile. Si
viene a creare il pericolo di seri incidenti se
l’elettroutensile si ribalta oppure se parti del
corpo arrivano a toccare accidentalmente la
lama.
f Accertarsi che la cuffia di protezione fun-
zioni correttamente e che si possa muovere
liberamente. Mai bloccare la cuffia di prote-
zione quando si trova in posizione aperta.
f Mai avvicinare le mani alla zona di taglio
mentre l’elettroutensile è in funzione. Toc-
cando la lama vi è un serio rischio di inciden-
te.
f Mai mettere le mani dietro alla lama di ta-
glio per tenere fermo il pezzo in lavorazio-
ne, per rimuovere trucioli di legno oppure
per altre ragioni. La distanza dalla mano alla
lama di taglio rotante è troppo scarsa.
f Condurre il pezzo in lavorazione vicino solo
alla lama da taglio in funzione. In caso con-
trario vi è il pericolo di provocare un contrac-
colpo se la lama di taglio si inceppa nel pezzo
in lavorazione.
f Cominciare ad utilizzare l’elettroutensile
solo quando sulla superficie di lavoro si tro-
vi soltanto il pezzo in lavorazione e sia com-
pletamente libera da ogni tipo di utensile di
regolazione, da trucioli di legno ecc.. Piccoli
pezzetti di legno oppure altri tipi di oggetti
che entrano in contatto con la lama in rota-
zione possono arrivare a colpire l’operatore
con un’alta velocità.
f Segare sempre solo un pezzo in lavorazio-
ne. Pezzi in lavorazione posizionati uno sopra
l’altro o uno vicino all’altro possono bloccare
la lama di taglio oppure possono spostarsi
l’uno contro l’altro durante la segatura.
f Utilizzare sempre la guida parallela oppure
la guida angolare. Questo migliora la preci-
sione di taglio e riduce la possibilità di bloc-
caggio della lama di taglio.
f Qualora la lama di taglio dovesse bloccarsi,
spegnere l’elettroutensile e tenerlo fermo
in posizione nel pezzo in lavorazione fino a
quando la lama non si sarà fermata comple-
tamente. Per evitare un contraccolpo, il
pezzo in lavorazione può essere rimosso so-
lamente dopo l’arresto della lama di taglio.
Eliminare la causa del bloccaggio della lama
di taglio prima di avviare di nuovo l’elettrou-
tensile.
f Non utilizzare mai lame smussate, incrina-
te, deformate oppure danneggiate. Lame
per seghe non più affilate oppure deformate
implicano un maggiore attrito nella fessura di
taglio aumentando il pericolo di blocchi e di
contraccolpi.
f Utilizzare sempre lame per seghe che abbia-
no la misura corretta ed il foro di montaggio
adatto (p. es. a stella oppure rotondo). In
caso di lame per sega inadatte ai relativi pez-
zi di montaggio, la rotazione non sarà perfet-
tamente circolare e si crea il pericolo di una
perdita di controllo.
f Mai utilizzare lame di acciaio rapido ad alta
lega (Acciaio HSS). Questo tipo di lame pos-
sono rompersi facilmente.
f Una volta terminati i lavori, mai afferrare la
lama prima che si sia raffreddata completa-
mente. La lama di taglio tende a scaldarsi
molto durante la fase operativa.
f Non utilizzare mai l’utensile senza la piastra
di posizionamento. Sostituire una piastra di
posizionamento difettosa. Senza una piastra
di posizionamento in perfetto stato è possi-
bile ferirsi alla lama di taglio.
OBJ_BUCH-783-003.book Page 108 Thursday, November 19, 2009 4:24 PM