Grillo FX 20 Инструкция по эксплуатации онлайн [18/68]
Original instructions – Istruzioni originali – Instructions originales – Original-Anleitungen - Instrucciones originales
- 16 -
ISTRUZIONI D’USO
Prima di avviare il motore controllare sempre:
- che le griglie di aspirazione per il raffreddamento del motore siano pulite (fig. 7, rif A)
- che l’olio del motore sia a livello (fig. 4, rif.A);
- che l’olio idraulico sia a livello (fig. 5, rif.A);
- che le leve di avanzamento (fig. 1, n°1) siano in posizione stop;
- che il pulsante inserimento PTO sia in posizione folle (fig. 1, n°2);
- che l'interruttore per la rimozione del piatto (fig. 17, rif.D) sia nella posizione “flottante” (luce interruttore spenta);
- che il filtro aria sia ben pulito (fig. 7, rif.B);
- che il piatto tosaerba sia ben pulito.
Riempire i serbatoi di carburante (benzina) (fig. 7, rif.C) servendosi di un imbuto munito di un filtro molto fine.
AVVIAMENTO DEL MOTORE
Inserire la chiave nel commutatore avviamento (fig. 1, n°3) e ruotarla fino all'accensione della spia olio
motore. Sollevare il comando starter (fig. 1, n°5) e ruotare ancora la chiave di avviamento. Appena il
motore si sarà avviato, rilasciare la chiave e riportare il comando starter nella posizione di riposo.
Per spegnere il motore ruotare la chiave in posizione «STOP».
INIZIO DEL LAVORO
1) Regolare l’altezza di taglio utilizzando l’apposito interruttore sulla plancia comandi (fig. 1, n°4).
2) Regolare le posizioni del sedile (fig. 1, n°14) e delle leve (fig.1, n°7).
3) Accelerare il motore fino a metà della corsa (fig. 1, n°6). Non inserire le lame col motore a massimo
regime. Portare le leve guida dalla posizione di riposo alla posizione di lavoro; in questo modo il freno
parcheggio viene disinserito e la macchina è libera di muoversi. A questo punto è possibile inserire la
PTO sollevando l'apposito interruttore (fig. 1, n°2). Innestare sempre le lame qualche metro prima di
entrare nell’erba da tagliare, così facendo si pulisce il piatto dai residui del taglio precedente.
4) Portare al massimo del regime il motore.
5) Muovere dolcemente le leve guida (fig. 1, n°1) ed iniziare il lavoro.
6) Per passare dalla modalità “scarico posteriore” alla modalità “mulching” e viceversa, disinserire la PTO
(fig. 1, n°2) e portare le leve guida nella posizione di freno parcheggio (fig. 1, n°1). Impugnare l'apposita
leva (fig. 8, rif.A) avendo cura di sollevare il relativo blocco di posizione (fig. 8, rif.B). Ruotare la leva nella
modalità di lavoro preferita. Liberare dall'impugnatura il blocco di posizione fino a farlo incastrare nella
relativa gola di fissaggio (fig. 9, rif.A).
FINE LAVORO
Terminata la rasatura, disinnestare le lame. Per fermarsi:
1) Portare le leve di guida nella posizione di freno parcheggio (fig. 1, n°1).
2) Portare il manettino acceleratore (fig. 1, n°6) al minimo.
3) Spegnere il motore ruotando la chiave nella posizione «STOP» (fig. 1, n°3).
REGOLE UTILI PER IL BUON USO
La macchina può lavorare anche in condizioni gravose senza problemi. Occorrono alcuni accorgimenti e
tutti i dispositivi registrati in maniera corretta.
1) Prima di iniziare il lavoro controllare che il piatto sia perfettamente pulito senza incrostazioni di erba e terra.
2) Prima di procedere alla rasatura controllare che sul terreno non vi siano sassi, bastoni o corpi estranei.
3) Durante la rasatura tenere il motore a massimo regime, regolare la velocità in base all’altezza
dell’erba. Prestare attenzione quando si incontrano cumuli di erba alta e fitta, rallentare.
4) Affilare frequentemente le lame del tosaerba; il taglio sarà migliore e il motore forzerà di meno (fig. 22, rif.A)
5) Dopo aver disinserito la PTO, innestare sempre le lame qualche metro prima di entrare nell’erba da
tagliare. Così facendo si pulisce il piatto e si protegge la frizione.
6) Mantenere pulita la griglia sul motore (fig. 7, rif.A).
7) Mantenere pulito il vano comandi elettrici (fig. 1, rif.15) con aria compressa o con un aspiratore.
Evitare di portarlo a contatto diretto con l'acqua.
8) Se l’erba è bagnata o molto alta non tagliare nella posizione più bassa, ma in una posizione media.
9) Controllare la tensione delle cinghie che azionano il piatto; agire eventualmente sul registro (fig. 19, rif.A).
10) Controllare che le lame non siano usurate o danneggiate.
11) Verificare i giri del motore (3350 max).
12) Rasare sempre con motore a massimo regime; se il motore cala di giri, rallentare in modo da far
riprendere al motore il giusto regime di giri.